Mostra video-fotografica “Oltre il conflitto – viaggio fotografico attraverso 9 Paesi”

Un viaggio attraverso 9 Paesi che vivono o hanno vissuto delle situazioni di tensione e conflittualità: Sri Lanka, Palestina, Libano, Nepal, Bosnia Erzegovina, Marocco, Kenya, Argentina, Colombia. “Ognuno con le sue bellezze e le sue difficoltà ma il nostro intento è quello di andare oltre il conflitto di mostrare che dietro agli orrori dellaguerra, dietro a tutto questo ci sono persone, c’è una vita che scorre, in un campo profughi, in una baraccopoli, in cui è normale vedere militari armati per le strade, in cui si fa l’abitudine a tutto, anche a quello che per noi sembrerebbe assurdo”.


La mostra “Oltre il Conflitto” nata nel 2009 con l'obiettivo della promozione del rispetto dei diritti umani e della nonviolenza, la diffusione delle informazioni sui conflitti armati presenti nel mondo e sulle loro conseguenze per le popolazioni e per l'ambiente.

La mostra nasce dall'esperienza formativa dei Mediatori di Pace della Sardegna ed è costituita da 50 pannelli fotografici roll up e da un cortometraggio di 40 minuti, costituito da immagini e video raccolti in 9 diversi Paesi del mondo. Il materiale fotografico e video racconta di eventi e persone che vivono in contesti diversi, con problematiche, a prima vista, eterogenee, ma legate da un filo conduttore comune: la violazione dei diritti civili e umani. La mostra è strutturata nella consapevolezza che sia necessario coniugare la lettura e la decodifica dei contesti politici, economici, storici e sociali delle realtà in esame.

 

La mostra è stata esposta in diverse centri sardi: da Cagliari, a diversi paesi del Gerrei (Villasalto, Silius, Ballao), a Galtellì, Villasor, Gesico, Iglesias.

Blog di riferimento dell’iniziativa: http://oltreilconflitto.wordpress.com/

Vedi le foto.